maledetti freudiani

Ho paura del vuoto. Questo si sa. Dunque dopo aver consultato mia madre, DDD e l’analista credo che lascerò il lavoro di guardiasala per dedicarmi all’avvenire. Quale sia l’avvenire questo resta un mistero e ovviamente mi angoscia. Il punto è che gli psicanalisti freudiani fanno risalire tutto al fattore sesso e quindi se sei una femmina al rapporto che avevi con tuo padre e viceversa. Per una sta cercando di eliminare il padre dalla sua mente non è una discussione facile…poi le racconto il mio incubo ricorrente da quando avevo 8 anni: il vuoto nero, uno spillo su cui ruota vorticosamente il cuscino. La psyco: “sogno interessante, a suo tempo lo spillo era sua madre e Lei (ndr Io) il cuscino” E io gaudente: “visto che non cè il padre!” E la psyco: “Il padre è fuori campo ma c’è sempre”. E che due palle, dico io ora. Andando avanti…Lei: “avevi qualche paura da bambina?” E Io: “sì, che un granchio risalisse dallo scarico del water e mi mordesse con una chela.” E Lei ha ricondotto tutto al sesso, oggi ha visto tutto in chiave di sesso e di rapporti morbosi di genitorialità che devo riprendere in mano, perchè sono completamente sfasata, perchè ho paura del vuoto, perchè non condivido e non ho un’apertura allo’spitalità dell’estraneo. E anche questa seduta se ne è andata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...