si può vivere senza lavorare?

Ho sempre detto che da grande avrei voluto fare:
a) la vedova d’artista
b) l’ereditiera
c) la mantenuta.
Sarò ancora in tempo per una di queste tre professioni? Eppure mi sembra di dare il massimo al lavoro, estrema disponibilità per qualunque cazzata, tempo, energia (che si sta esaurendo), i miei sabati…e non è mai abbastanza. Domani, dopo aver lavorato la mattina parto in fuga romantica con il tatuatore a Trieste ben sapendo che sarò stanca, scazzata e piena di sonno…e l’ebrezza di un weekend all’insegna della povertà mi pare stranemente la cosa più bella al mondo.

Annunci

Un pensiero su “si può vivere senza lavorare?

  1. per la mantenuta c’è sempre tempo mia cara…senza contare che se ti fai sposare e divorzi puoi fare la mantenuta anche senza assolvere i tuoi compiti coniugali!il massimo!come vedova di artista non saprei…non credo che ci guadagni…di solito la fama degli artisti è postuma, ergo in vita non hanno il becco di un quattrino…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...