calde lacrime

Vorrei essere lieta, vorrei riuscire a ridere e a vedere tutto con gli occhi di una bambina e invece una profonda tristezza e un’orribile angoscia che mi attanagliano. Pensavo dipendesse dall’incontro con mia madre e il ragazzo di mia cugina e invece non era solo quello: la paura per il mio futuro, per il lavoro, per la mia relazione, per la mia salute. Oggi sono andata al Santo a vedere, come ogni anno da 26 anni, il presepe e mi si è stretto il cuore quando ho pensato quanta gente ha pregato per me sognando di avermi qui oggi. E io li ripago con le lacrime. E non è giusto per nessuno.

 

Annunci

Un pensiero su “calde lacrime

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...