Archivi del mese: ottobre 2009

ritorni

Ho ripreso il vecchio template, quello nuovi mi stava nauseando con tutti quei colori.
E non vi dico che avevo provato con le rane saltellanti.
Torno a lavorare.

<!–

–>

Annunci

oggi

Oggi sono triste.
Si prospettano giorni emotivamente difficili.
Cerco di non sentirmi in colpa perchè io sono qui, un po defilata dal contesto, ma non è sempre facile.
Decisamente no.
E si va avanti.

<!–

–>


splatter (2)

Un tizio sale in vaporetto.
Perde lequilibrio? Inciampa? Ha un calo di pressione?
Si rompe il naso.
Sangue ovunque.
Accorrono: acqua, fazzoletti, rifiuta lambulanza.
Il vaporetto parte.

<!–

–>


lo spazio bianco

Antefatto 1
Lei: amooooore! andiamo al cinema a vedere un film triste triste?
Lui: no
Lei: daaaaaiii, neanche se faccio quella cosa lì?
Lui: no

Antefatto 2

Lui: mi fai quella cosa lì?
Lei: mi hai portato al cinema?
Lui: …no….
Lei: ecco ti sei risposto da solo

Giovedì – cioè oggi

Maria: la tua vita fa schifo
Amico: anche la tua.
Maria: lo so; ma io ho trovato una soluzione: ogni pomeriggio, al cinema, da sola
mmm…mi suona vagamente familiare…

Che dire di questo film? Garbato, asciutto, perfetto, non banale.

<!–

–>


Non sono torda*, forse impiego solo molto a metabolizzare tutto quello che imparo.
Questanno sto scrivendo un bilancio di previsione in assoluta coscienza.
Ormai sono in grado di spiegare a chiunque qualunque voce.
Peccato non ci siano più soldi.
Avrei un futuro con la finanza creativa e non.

*torda=stupida

<!–

–>


io non scappo, aggiro

Oggi sono andata in palestra.
Entro.
Mi cambio.
Aspetto che cominci fit-box.
Tante persone aspettano con me.
Fuori cè listruttore e già non mi fa una bella impressione.
Entriamo, tutti cominciano a fare le loro cose: si mettono delle cose sulle mani, tirano fuori lattrezzo per questa cosa.
Chiedo aiuto, ma nessuno mi aiuta.
Guardo.
Cominciano e nn riesco a cominciare.
Nessuno riusciva a dirmi che dovevo fare
Listruttore dice: chi cè cè.
Ma che vada a quel paese.
Dopo 5 minuti ero fuori dalla porta prima che dicesse un "Ehi tu!"
Io torno al pilates.
Fine.

<!–

–>


e non è uno scherzo

carta-credito-simpson
<!–

–>