quando è guerra


Avevo già accennato che ho deciso di lottare con le unghie e con i denti…ecco…
Ci sono un paio di concorsi pubblici e tutti si presentano alle selezioni con il loro bravo calcio in culo (e considerando questo significa che tutti partono dallo stesso punto).
La domanda va compilata on-line, ma anche no.
E Ufficio Stampa mi chiede di compilare quella per Stagista-Bocconiana.
Mi rifiuto gentilmente dicendo che non conosco i suoi dati.
Stagista-Bocconiana ieri mi chiede se per caso deve pagare la tassa di partecipazione.
"Ma no, dai, che dici"
"Basta una marca da bollo?"
"Certo"
In realtà entro oggi andava pagata la tassa tramite bollettino postale e il pagamento va allegato alla domanda per la preselezione.
Bastava leggere il bando.
Se tutto va bene, Stagista-Bocconiana è una concorrente in meno.

<!–

–>

Annunci

3 pensieri su “quando è guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...