primaverilmente


Primavera è:
essere tra due mostre e avere dei pomeriggi liberi
il sole fino a tardi
uscire senza cappotto, spolverino, maglione, golfino
indossare nuovamente i jeans con le camicie lunghe
le magliette scollate
i vestiti leggeri
il cotone e il lino
zompettare con le ballerine (e manca poco ai sandali)
il caldo alle 3 del pomeriggio
il gelato in campo
le insalatone a pranzo
i bambini che ricominciano a giocare nei campi e nelle calli
il profumo del mare e il colore dell'acqua
il cambio definitivo dell'armadio
dormire senza piumone e con una finestra leggermente aperta
viaggiare fuori in vaporetto

<!–

–>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...