il commiato

Ieri sono andata a teatro con il solito abbonamento.
Era in programma l’ultimo spettacolo della Valeri, scritto e interpretato da lei.
E’ una meravigliosa e perspicace attrice, ma ho provato una profonda tristezza. La fatica di recitare, la voce rotta, la difficoltà a stare in piedi e mi ricordava le mie vecchie prozie.
E mi ha intristito perchè questo spettacolo sembra un commiato, un addio, come quello della protagonista della piece.

Annunci

Un pensiero su “il commiato

  1. Sì, ho visto la Valeri di recente a teatro e ci sono rimasto troppo male. Il Parkinson è davvero una brutta patologia… grande grande artista, anche se ora non posso più definirla recitazione la sua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...