Ce la faremo

Di nuovo di ronda in ospedale, peggio del previsto. Ho avuto dei momenti in cui pensavo di non farcela, momenti nei quali i pensieri torbidi e tristi avuti in negli ultimi 12 anni (e sui quali avevo lavorato assai) si sono rifatti vivi, ma poi delle buone e saporite dosi di tranquillanti e un abbraccio di mia zia hanno risolto la gran parte. È così si riparte. Si respira. E, come diceva Rossella, domani e’ un altro giorno.

Annunci

Un pensiero su “Ce la faremo

Rispondi a brillantina72 Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...