la domenica che desideravo

E’ un periodo in cui sono molto stanca, ho ricominciato a dormire poco e ad avere il solito risveglio tra le 3 e le 4 del mattino sintomo che qualcosa non funziona come deve. E’ una lunga storia, ma quando accade questa cosa non è mai un buon segno, vuol dire che sono agitata e che ho brutti ricordi o troppo stress lavorativo…ormai ci convivo da anni però è sempre fastidioso, perchè quest’insonnia selettiva sembra fregarsene dei sonniferi e della chimica in generale. Comunque, mi sveglio di notte e nella migliore delle ipotesi leggo o faccio colazione o lavo il bagno oppure scrivo…io sono sempre stata un’aspirante scrittrice con troppe pretese all’inizio e poco talento e quindi scrivo scrivo scrivo e consumo i tasti del portatile.
Detto questo, sabato sera chiudo tutte le finestre, le porte, faccio buio, prendo i miei sonniferi e via a letto.
Solito risveglio alle 3, mi riaddormento pacifica dopo le 4.30 (la mia ora critica dei brutti pensieri) e dormo.
9.30 mi telefona mamma, mi sveglio, rispondo e continuo a dormire.
10.30 mi (ri)telefona mamma, mi sveglio, rispondo e mi alzo.
In tuta (non in pigiama, perchè comunque ho una camicia da notte) vado veloce veloce a fare la spesa, mi faccio un toast e torno a dormire.
Non che abbia dormito tutto il pomeriggio, anzi.
Ho guardato la tv, mi sono tolta-messa-tolta lo smalto su mani e piedi, ho scritto un po’, ho letto, ho guardato il soffitto e mi sono pure fatta la doccia. E ho pure parlato con l’ufficio visto che c’erano dei problemi.
E alle 19.15 sono uscita con una gran voglia di gelato per andare a sentire l’ultimo concerto della stagione di musica da camera a cui sono abbonata.
E’ brutto da dire, ma avevo bisogno di una giornata così.
E domenica spero di replicare facendo il pieno di energie per il mese più brutto (lavorativamente parlando) che ci sia.

Annunci

Un pensiero su “la domenica che desideravo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...