questo cuore che non batte

Se mi chiedete se sto bene vi risponderò di sì, perché sto effettivamente bene.
Sono solo molto stanca, ma è una stanchezza fisica dovuta agli orari di lavoro e all’assenza di pause.
A volte sono anche un po’ assente, ma solo perché concentro le mie energie su un progetto piuttosto che su un’altra cosa.
Mi agito facilmente, ma non è una novità quindi il quadro generale è positivo.
Ho notato che a settembre ultimamente faccio sempre il punto sulla mia vita sentimentale e quest’anno il punto è che non c’è una vita.
Conosco persone e ci parlo, aver diversificato l’ambiente di lavoro ha aiutato, però mancano le farfalle nello stomaco, manca quel pensiero tipo “che bello lo rivedrò”, manca proprio lo stimolo, mancano i pensieri rosa di futuri radiosi.
Una volta all’invito ad un aperitivo avrei fatto mille film nella mia testa, oggi invece è solo un aperitivo.
E fine.
Questo cuore non batte più da molto tempo.
Mi viene il dubbio che Lui, dopo averlo frantumato, se ne sia portato via un pezzo.
O forse, semplicemente, una volta capito che da soli è tutto più facile ho chiuso irrimediabilmente una porta.
Potremo addurlo anche alla stanchezza: l’amore richiede energie e io non ne ho da sprecare.
Però, come si direbbe in matematica, cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia. 

Un pensiero su “questo cuore che non batte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...