Neuroni disconnessi

una passeggera mi dice che ha dimenticato il suo “fon” in carica. Io, decisamente rintronata, mi domando ma soprattutto le domando che senso abbia muovere mezzo mondo per recuperare un “hair dryer”, un phon per l’appunto. Lei mi guarda perplessa e reclama il suo i-phone blu, che non è un asciugagapelli (se ne è mai visto uno con il caricabatterie?) ma ovviamente un telefono. Riallacciati i neuroni abbiamo pure recuperato il “fon”.

Annunci

3 pensieri su “Neuroni disconnessi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...