dalla A alla Z: il mio 2015 telefilmico

A come Arrow
è iniziato tutto per colpa del mio amico di divano e ora è una passione per l’arciere con la sua gang in cui i crossover si fanno sempre emozionanti e gli spin off agguerriti
B come Bad Judge
perchè non posso guardare sempre cose serie
C come Costantine
“Esorcista, Demonologo e Maestro delle Arti Oscure”, perchè scrivere che è solo un praticante non fa comunque un bell’effetto sui clienti, o forse è un problema di accento inglese
D come Daredevil
ovvero Matt: l’avvocato non vedente più sexy, con i quattro sensi più allenati e atletico della storia.
E come…
non ho visto telefilm con la “E” perchè nel mio cuore c’è ancora E.R.
F come Forever
metti insieme un medical, un procedurale, un fantasy con un pizzico di storia dall’800 ad oggi e non puoi non innamorarti del britannico Henry Morgan, tutto accento e sex appeal.

G come Godd Witch
perchè ho smesso di vedere Grey’s Anatomy da quando se ne è andata Addison
H come Heading Out
storie di una veterinaria incasinata e lesbica. Sul serio con la H non c’era di meglio

I come Impastor
Prendi un tizio che perde troppi soldi al gioco, mettici un pastore protestante gay che sta andando in una nuova comunità e che muore per sbaglio cadendo da un ponte, metti che il tizio incasinato prende il suo posto. Aspetto la seconda stagione perché il finale è stato con il botto.

Y come You and me and the Apocalypse
ci ho scritto un post perché sul serio è troppo

L …
non pervenuto
M come Mozart in the jungle
La prima serie che ho visto in streaming che miscela ottima musica a follia

N come Night Shift
la delusione più cocente del 2015

O come Outlander
Una storia epica, nata sulla carta ormai un ventennio fa e che ora sta prendendo vita sullo schermo: amore, lotta, storia, intrighi, passioni, crudeltà, sangue, avventura, magia, destino. Inizi ad entrare in questo mondo e non ne puoi uscire.

P come Kevin Pacalioglu
ovvero il protagonista di Deadbeat, il medium più incasinato e squattrinato della storia.

Q …
…dopo Quantum Leap e Queer as Folk hanno fatto altro con la Q? 

R come Ruga Giuffa
la web serie veneziana che purtroppo ha perso smalto nella seconda stagione, ma come si dice in questi casi: “Castello indipendente, Ruga Giuffa capitale!”

S come Sean saves the world
Niente a che vedere con Will&Grace, ma Sean Hayes se la cava lo stesso con uno show tutto suo anche se talvolta un po’ banale

T come The Flash
no, sul serio, che dire del velocista e analista forense Barry Allen?

U …come
…mi pento, ma mi è piaciuto Un medico in famiglia 9, ormai così soap-irreale da essere accettabile

V…
non pervenuto
Z …
non pervenuto

Annunci

7 pensieri su “dalla A alla Z: il mio 2015 telefilmico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...