la mia nuova routine

Il nuovo lavoro impone che io impari un nuovo modo di lavorare o che per lo meno modifichi ben 9 anni di routine strampalata.
E quindi: rispettare gli orari rigidi perchè arrivare prima, uscire dopo o ridurre la pausa pranzo non sono contemplati
C’è un problema? Una porta non si apre, un pc non funziona, una consegna è in ritardo, piovono rane? Aspetta che qualcuno lo risolva per te, perchè c’è una catena da seguire.
E così via.
E devo dire che nonostante lo spaesamento iniziale è quello di cui ho bisogno ora per ritrovare la serenità (e non a caso anche il mio sonno sta migliorando).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...