inciampare

Il giorno in cui ho chiesto a tutti i miei medici (perché non mi accontento di averne uno) quando avrei potuto interrompere gli antidepressivi mi hanno detto tutti che per farlo bene dovevo calcolare due anni senza ricadute e poi iniziare a scalare nei successivi 6-12 mesi (senza avere ovviamente ricadute).

Terrorizzata e felice avevo iniziato a contare le settimane dall’ultima volta in cui avevo inciampato nel mio umore, poi ho iniziato il nuovo lavoro, ho ricominciato a non dormire, giocoforza ho dovuto diluire pesantemente LaStrizza perché non ho accumulato ore di permesso per andarci, è successo quel che è successo e il buco nero dell’angoscia e della depressione è lì, sull’uscio di casa mia.

E quindi aspetto che passi questa crisi per ricominciare a contare, perché non devo dare per scontato che non ne uscirò mai e neppure essere ingrata per la mia vita e tutta la strada che ho fatto fin’ora.

Io inizio a ripetermelo, sia mai che funzioni veramente.

Annunci