le mie vacanze vintage

Di solito sono un tipo da viaggi, mete lontane, fatica, scoperte, mare, città d’arte e musei.
Quest’anno vuoi la “condizione”, ma soprattutto la stanchezza accumulata nella stagione turistica e nel lavoro ordinario ho optato per una soluzione alternativa: le terme in Toscana.
Che poi di strada in macchina ne ho macinata non poca (soprattutto di curve), ma ho fatto il pieno di acqua termale, relax, ottima carne (perchè io sono carnivora quando è buona) e viste amene.

Il rientro alla realtà è stato un po’ traumatico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...