Due parole su di me

Benvenuti nella mia casa virtuale dove l’equilibrio è sempre molto instabile, dove io mi permetto di non essere coerente con i miei mille buoni propositi e con il mondo.

Io sono come in questo articolo: “sono una pazza, leggermente ciclotimica, tendente alla paranoia e all’assuefazione; quando ho dei pensieri troppo felici mi viene l’ansia e anche quando sono troppo tristi mi viene l’ansia; sono ipocondriaca (…) e se potessi farei un abbonamento annuale in palestra, in piscina, al cinema e dall’analista.”

E forse sono a buon punto: ho gli abbonamenti, ho una terapista, ma non ho ancora nè una casa in ordine né un gatto, né un figlio, né un compagno e neppure uno dei sette nani sotto al letto. Restano anche i buoni propositi impossibili da rispettare, i brutti film e il tempo che passa.

Dove vivo? A Venezia, l’unica città che mi fa star bene e in cui tutti credono che il tempo si sia fermato.


4 responses to “Due parole su di me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...