ready to swim?

Allora, gruppone di turisti in barca.
Mi piacciono questi transfer facili.
Ci avviciniamo al pontile.
“Ok, here we are. Ready to swim? Follow me!”
Per fortuna erano di buon umore e si sono messi a ridere, nonostante le lamentele sull’albergone.

Annunci

la prossima volta ti invito a cena

Ennesimi problemi idraulici nella magione.
Chiamo il fidato tecnico della caldaia, carino, gentile, simpatico e finiamo a parlare dei suoi suoceri dopo che ha smontato e cambiato pezzi per un’ora.
La prossima volta mi costa meno invitare tutta la sua famiglia a cena.

this fu***ng flight!

E’ sempre bello lo spirito con cui i turisti affrontano una vacanza.
No, mi correggo, è sempre meraviglioso lo spirito con cui noi assistenti affrontiamo le vacanze dei nostri clienti.
Ieri è stato il primo giorno della stagione e abbiamo già contato:
mogli perse
mariti abbandonati
contusioni varie
vecchietti azzoppati
ritardi, insulti e complains
barche che non arrivano
voli cancellati
autisti addormentati

In realtà ieri è stato bello come il primo giorno di scuola dopo le vacanze estive e nel marasma delle gite programmate amici e colleghi si sono salutati calorosamente, tutti lanciati e carichi…forse a fine stagione a stento ci guarderemo negli occhi.

sicurezza percepita

Qualche giorno fa sono partita dal mio aeroporto, luogo nel quale lavoro stagionalmente e dove non mi sento particolarmente al sicuro, ma di questo ne ho già scritto.

Ho le borse, i biglietti e una bottiglietta d’acqua frizzate in mano già aperta che decido di finire prima di passare i controlli di sicurezza.
Forse perché l’ho agitata, forse per il calore tropicale della sala partenze svito il tappo e con un “bum” esplode in aria.
Lo ritrovo a tre metri di distanza e per fortuna non ho preso nessuno su un occhio.

Ora, siamo in un momento così…nessuno dai check-in o del personale generico ha detto una parola, figuriamoci cip&ciop (i due in divisa che passeggiavano vicino al bar) se hanno fatto una piega, anzi se ne sono stati belli distanti.

Ma forse la mia è solo paranoia.